Aree urbane degradate – C’è tempo fino al 30 novembre per accedere al bando per progetti di riqualificazione

Data: 
17/11/2015 - 10:15
Areee urbane degradate: interventi di riqualificazione

Con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri è stato approvato il bando “Interventi per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate” rivolto ai Comuni che abbiano al proprio interno delle aree urbane degradate, contenente le modalità e le procedure dei Progetti che costituiranno il Piano Nazionale per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate.

 

Il Bando è rivolto a tutti i Comuni, senza distinzione territoriale o dimensionale, che possono presentare richiesta di finanziamento per progetti di riqualificazione “costituiti da un insieme coordinato di interventi diretti alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, nonché al miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ed ambientale”.

 

Le domande devono essere inviate entro il termine perentorio del 30 novembre 2015 alla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le pari opportunità a mezzo posta elettronica certificata al seguente indirizzo: areeurbane.po@pec.governo.it.

Il Servizio attività produttive della Città metropolitana è a disposizione per informazioni e chiarimenti (tel. 041 2501812.

 

Per supportare i Comuni nella presentazione delle richieste, sul sito istituzionale dell'ANCI sono pubblicati i dati statistici di tutti i comuni e un foglio excel che permette di calcolare l'indice di disagio sociale e l'indice di disagio edilizio, unitamente alle Faq sul bando.

 

 

 

Tutte le Notizie

Vota il sito per qualità dei servizi, fruibilità e accessibilità