Turismo, i dati sulla movimentazione turistica da gennaio ad aprile 2015 forniti da Apt

Data: 
01/07/2015 - 10:15
Contrazione delle destinazioni balneari e dell’entroterra, in aumento gli arrivi nella Città d’arte
Veduta di Venezia

Il dato complessivo provinciale relativo alla movimentazione turistica (arrivi e presenze) del  periodo gennaio - aprile 2015,  registra una sostanziale tenuta in termini di arrivi (A. 1.495.644, + 0,23%) ed un calo nelle presenze (P. 3.426.232 , -4,85%) rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

 

Più nello specifico:

DESTINAZIONI

La destinazione Balneare nel primo quadrimestre dell’anno occupa il 17% degli arrivi  e il 21% in termini di presenze sul territorio provinciale, registra una contrazione  del movimento  rispetto  allo scorso anno del – 4,39% negli arrivi e del -10,55% nelle presenze ARRIVI n. 1.134.941 (+ 1,81%) PRESENZE n. 2.575.578 (-3,32%).

 La Città d’Arte rappresenta il  76% di arrivi e il 75% delle presenze del flusso turistico provinciale, a fronte di un calo delle presenze del -3,32% segna un dato positivo negli arrivi del +1,81% rispetto a gennaio-aprile del 2014 ARRIVI n. 1.134.941 PRESENZE n. 2.575.578 .

Nell’Entroterra veneziano in diminuzione sia gli arrivi che le presenze rispettivamente del -4,62 % negli arrivi e del -3,72% nelle presenze ARRIVI  n. 105.03 che le PRESENZE n. 176.963.

PERMANENZA MEDIA

 In calo la permanenza media complessiva  nel primo quadrimestre dell’anno rispetto ad analogo periodo  del 2014, si attesta a livello provinciale a 2,29 gg,( -0,12gg.); raggiunge nella destinazione Balneare  2,63 gg (-0,18 gg nel 2015 rispetto al 2014), contrazione anche per la Città d’Arte (2,27gg, - 0,12 gg) tenuta per l’Entroterra Veneziano (1,68 gg con +0,02 gg ).

► PROVENIENZA PAESI ESTERI - ITALIA

In riferimento alle PROVENIENZE, a livello provinciale:

PAESI ESTERI:  ARRIVI 1.138.902  (+ 0,52 %)    PRESENZE 2.622.854 (-  3,39 %)

ITALIA: ARRIVI    356.742  (-  0,69 %)    PRESENZE    803.378 (-  9,34 %)

Dato che evidenzia nel periodo monitorato rispetto allo stesso del 2014 il mantenimento in termini di afflusso turistico con un accorciamento complessivo del periodo di vacanza.

 

Tutte le Notizie

Vota il sito per qualità dei servizi, fruibilità e accessibilità