Bollettino viabilità. Comune di Caorle: istituzione temporanea di senso unico alternato regolato da semaforo lungo la S.P. 70

Data: 
04/01/2021 - 17:00
lavori in corso

Comune di Caorle. Istituzione temporanea di senso unico alternato regolato da semaforo lungo la S.P. 70 in corrispondenza del ponte sul canale Cavanella

Con ordinanza n. 2021/1 del 04/01/2021 è disposta, per inderogabili esigenze di carattere tecnico, di sicurezza della circolazione e di tutela della pubblica incolumità, l’istituzione di un senso unico alternato regolato da semaforo lungo la strada in oggetto nel tratto interessato dai lavori, a partire dalle ore 08:00 del giorno 05/01/2021 fino alle ore 18:00 del giorno 29/01/2021.

 

 

Altri avvisi e lavori in corso

 

Comune di Portogruaro. Restringimento della carreggiata lungo la SP n. 251 "Della Val di Zoldo e Val Cellina" proroga ordinanza n. 2020/104 del 06/08/2020

Con ordinanza n. 2020/255 del 23/12/2020 è disposta la proroga, ferme restando le precedenti prescrizioni, dei termini di durata del restringimento della carreggiata lungo la SP n. 251 "Della Val di Zoldo e Val Cellina", in comune di Portogruaro, stabiliti con ordinanza n. 2020/104 del 06/08/2020, fino al giorno 31/10/2021.

 

Comune di Fossalta di Portogruaro. Attivazione impianto semaforico tra la SP n. 70 " Portogruaro - Brussa" e le strade comunali via Giolitti e via Valdagno

Con ordinanza n. 2020/252 del 10/12/2020 è disposta l'attivazione dell’impianto semaforico di regolamentazione della circolazione strada all’intersezione tra la S.P. n. 70 e le strade comunali Via Giolitti e Via Valdagno nel Comune di Fossalta di Portogruaro.

Ai sensi dell’art. 169, comma 2, del D.P.R. n. 495/92, il funzionamento dell’impianto semaforico di regolamentazione della circolazione sarà in modalità lampeggiante tra le ore 23:00 e 07:00.

 

 

Comune di Venezia. Restringimento della carreggiata lungo la S.P. 23 "Fusina - SS11"

Con ordinanza n. 2020/235 del 19/11/2020 è disposta l’istituzione temporanea di un restringimento della carreggiata, con limitazione della velocità a 30 km/h, lungo la SP n. 23 “Fusina-SS11” compreso tra l'intersezione con via dell’Elettronica e l’inizio del centro abitato della località Malcontenta in comune di Venezia.

La modifica alla viabilità avverrà, dalle ore 07:30 alle ore 17:00 nel periodo compreso tra il giorno 30/11/2020 ed il giorno 31/01/2021, con l’esclusione dei fine settimana e giorni festivi.

Dalle ore 17:00 alle ore 07:30, si precisa che e durante i giorni festivi ed i fine settimana, la circolazione dovrà essere libera e svolgersi in condizioni di sicurezza per l’utenza.

 

 

Comune di Caorle. Senso unico alternato lungo la S.P. 70 "Portogruaro - Brussa"

Con ordinanza n. 2020/234 del 17/11/2020 è disposta l’istituzione dalle ore 08:00 del giorno 18/11/2020 alle ore 18:00 del giorno 31/12/2020, di un senso unico alternato regolato da impianto semaforico mobile, in funzione 24 ore su 24, lungo la SP n. 70 "Portogruaro- Brussa" dal km 21+580 al Km 22+230, in corrispondenza del ponte sul canale Cavanella in località Vallevecchia del Comune di Caorle.

Durante i lavori il senso unico alternato sarà regolato da impianto semaforico mobile a tre luci ed il suo funzionamento sarà garantito 24 ore su 24, dovrà essere installata l’opportuna segnaletica, sia diurna che notturna, come previsto dal vigente Codice della Strada.

La velocità del traffico, lungo il senso unico alternato non dovrà eccedere i 30 km/h.

 

Comune di Cona. Senso unico alternato lungo la S.P. 5 "Cona - Agna" e annullamento ordinanza 2020/194

Con ordinanza n. 2020/211 del 30/10/2020 è disposto, per inderogabili esigenze di carattere tecnico, di sicurezza della circolazione e di tutela della pubblica incolumità, l'annullamento dell'ordinanza n° 2020/194 del 20/10/2020 e l’emissione di una nuova per istituzione di un senso unico alternato regolato da impianto semaforico mobile, in funzione 24 ore su 24 e/o movieri , dalle ore dalle ore 00:00 del giorno 02/11/2020 alle ore 24:00 del giorno 31/01/2021, inclusi i fine settimana e giorni festivi, lungo la SP n.5 “Cona-Agna”, e precisamente:

    nel tratto compreso tra il km 0+000 e l’inizio del centro abitato di Cona;
    nel tratto tra la fine del centro abitato di Cona e l’inizio del centro abitato della località Conetta di Cona;
    nel tratto tra il km 5+300 all’inizio del territorio della Provincia di Padova.

Durante i lavori il senso unico alternato sarà regolato da impianto semaforico mobile a tre luci ed il suo funzionamento sarà garantito 24 ore su 24, dovrà essere installata l’opportuna segnaletica, sia diurna che notturna.

La velocità del traffico, lungo il senso unico alternato non dovrà eccedere i 30 km/h.

 

 

Comune di Cona. Senso unico alternato lungo la S.P. 5 "Cona - Agna"

Con ordinanza n. 2020/194 del 20/10/2020 è disposta, per inderogabili esigenze di carattere tecnico, di sicurezza della circolazione e di tutela della pubblica incolumità, l’istituzione temporanea, di un senso unico alternato, regolato da impianto semaforico mobile o movieri, con limitazione della velocità a 30 km/h, lungo la SP n. 5 “ Cona – Agna” e precisamente:

a. nel tratto compreso tra il km 0+000 e l’inizio del centro abitato di Cona;

b. nel tratto tra la fine del centro abitato di Cona e l’inizio del centro abitato della località Conetta di Cona;

c. nel tratto tra il km 5+300 all’inizio del territorio della Provincia di Padova.

La modifica alla viabilità avverrà dalle ore 07:30 alle ore 18:30 nel periodo compreso tra il giorno 21/10/2020 ed il giorno 31/01/2021, inclusi i fine settimana e giorni festivi.

Dalle ore 18:30 alle ore 07:30, la circolazione dovrà svolgersi regolarmente e la strada dovrà essere messa in condizioni di sicurezza per l’utenza.

 

 

Comune di Chioggia: divieto di transito veicoli di massa superiore alle 3,5 ton. lungo un tratto della SP n. 09dir e 09 "Arzerone", istituzione di limiti massimi di velocità e divieto di sorpasso

Con ordinanza n. 2020/150 del 22/09/2020 è disposta, per inderogabili esigenze di carattere tecnico, di sicurezza della circolazione e di tutela della pubblica incolumità:

 

  1.     l’istituzione in ambo i sensi di marcia del divieto di transito per i veicoli di massa complessiva superiore a 3,5t lungo la SP n. 09dir, nel tratto compreso tra il km 0+380ca e l'intersezione con la SP n. 09  "Arzerone" al km 0+950ca;
  2.     l’istituzione in ambo i sensi di marcia del divieto di transito per i veicoli di massa complessiva superiore a 3,5t lungo la SP n. 09  "Arzerone" nel tratto compreso tra il km 0+715ca e il km 4+950ca;
  3.     l'istituzione del limite di velocità di 70 km/h lungo la Strada Provinciale n. 09 "Arzerone" nel tratto ricadente fuori del centro abitato compreso tra il km 4+950ca ed il km 4+435ca, in direzione ovest;
  4.     l'istituzione del limite di velocità di 50 km/h lungo la Strada Provinciale n. 09 "Arzerone" nel tratto ricadente fuori del centro abitato compreso tra il km 4+435ca ed il km 0+000ca, in direzione ovest, eccetto quanto indicato al successivo punto 5;
  5.     l'istituzione del limite di velocità di 30 km/h lungo la Strada Provinciale n. 09 "Arzerone" nel tratto ricadente fuori del centro abitato compreso tra il km 0+810ca ed il km 0+715ca, in direzione ovest;
  6.     l'istituzione del limite di velocità di 50 km/h lungo la Strada Provinciale n. 09 "Arzerone" nel tratto ricadente fuori del centro abitato compreso tra il km 0+000ca ed il km 4+950ca, in direzione Est;
  7.     l'istituzione in ambo i sensi di marcia del divieto si sorpasso lungo il tratto di SP n. 09 "Arzerone", nel tratto compreso tra il km 0+000 ed il km 4+950ca.

La presente ordinanza ha inizio dalle ore 09.00 del 26.09.2020 e resterà valida fino alla revoca della stessa.

 

 

Comune di Portogruaro: restringimento della carreggiata stradale lungo la SP n.251 “Della Val di Zoldo e Val Cellina”

Con ordinanza n. 2020/104 del 06/08/2020 è disposta, per inderogabili esigenze di carattere tecnico, di sicurezza della circolazione e di tutela della pubblica incolumità, l’istituzione temporanea di un restringimento della carreggiata, con limitazione della velocità a 30 km/h, lungo il tratto della SP n.251 “Della Val di Zoldo e Val Cellina” tra via Giai in prossimità dell’incrocio con la rotatoria ed il km 3+250, nel comune di Portogruaro. La modifica alla viabilità avverrà nel periodo compreso tra il 10/08/2020 ed il giorno 31/12/2020.

 

Comune di Campolongo Maggiore: apertura al traffico della nuova viabilità denominata “Variante alla S.P. n. 14 – Circonvallazione di Bojon"

Con ordinanza n. 2020/82 del 30/06/2020 è disposta l’apertura alla circolazione stradale dalle ore 9:00 del 01.07.2020 a tempo indeterminato del tratto di nuova viabilità denominata “S.P. n. 14var - Circonvallazione di Bojon” compresa tra l’intersezione a rotatoria con la S.P. n. 13 “Antico Alveo del Brenta” posta al Km 10+230 ca e la compresa intersezione a rotatoria con la strada comunale Via Rovine, nel Comune di Campolongo Maggiore.

 

Comune di Gruaro. Limiti di velocità lungo i tratti di competenza della SP n. 76 "Strada Gruaro"

Con ordinanza n. 2020/41 del 19/02/2020 è disposta, per esigenze di carattere tecnico nonché d’incolumità pubblica, l'istituzione dei limiti di velocità, in entrambi i sensi di marcia, lungo i tratti di SP n. 76 "Strada Gruaro", di competenza della Città metropolitana, esclusi i tratti ricadenti nei centri abitati, come di seguito specificati:

    dal Km 0+250ca al Km 0+535ca, tra i centri abitati "La Sega" e "Giai", in cui si istituisce il limite dei velocità di 50 km/h;
    dal Km 1+850ca al Km 3+000ca, tra i centri abitati "Giai" e "Gruaro", in cui si istituisce il limite dei velocità di 70 km/h;
    dal Km 4+680ca al Km 4+970ca, tra i centri abitati "Gruaro" e "Bagnara", in cui si istituisce il limite dei velocità di 50 km/h;
    dal Km 6+750ca al Km 7+150ca, tra i centri abitati "Bagnara" ed il confine con la provincia di Pordenone, in cui si istituisce il limite dei velocità di 50 km/h;
    tratto di SP n. 76 - Via Molino, tra il limite del centro abitato "Gruaro" ed il confine con la provincia di Pordenone, in cui si istituisce il limite dei velocità di 70 km/h.

La presente ordinanza revoca tutte le precedenti disposizioni relative ai limiti di velocità massima lungo i tratti fuori dei centri abitati della SP n. 76 "Strada Gruaro", di competenza della Città metropolitana.

La presente ordinanza ha inizio dalle ore 09.00 del 24.02.2020.

 

Limiti di velocità lungo i tratti fuori dei centri abitati della SP n. 50 “Argine San Marco”

Con ordinanza n. 2020/11 del 08/01/2020 è disposta, per inderogabili esigenze di carattere tecnico, di sicurezza della circolazione e di tutela della pubblica incolumità, l''istituzione del limite di velocità di 70 km/h, in entrambi i sensi di marcia, lungo i tratti di S.P. n. 50 "Argine San Marco", posto tra l'intersezione con la Strada Statale n. 14 " della Venezia Giulia" ed il confine con la Provincia di Treviso, esclusi i tratti sottospecificati:

    centro abitato di Musile di Piave, posto tra il Km 0+000 e il Km 0+600;
    dal Km 1+465 al Km 2+755, in occasione del sottopasso ferroviario, in cui si istituisce il limite di velocità di 50 Km/h;
    centro abitato di Fossalta di Piave, posto tra il Km 3+495 e il Km 4+975.

 

Comune di Musile di Piave: limiti di velocità lungo i tratti fuori dei centri abitati della SP n. 44 “Caposile - Musile di Piave”

Con ordinanza n. 2020/10 del 08/01/2020 è disposta, per inderogabili esigenze di carattere tecnico, di sicurezza della circolazione e di tutela della pubblica incolumità, l''istituzione del limite di velocità di 70 km/h, in entrambi i sensi di marcia, lungo i tratti di S.P. n. 44 "Caposile - Musile di Piave" di competenza della Città metropolitana di Venezia, posto tra l'intersezione della S.P. n. 43 "Portegrandi - Caposile" e la Strada Statale n. 14 " della Venezia Giulia", esclusi i tratti sottospecificati:

  • centro abitato di Caposile, posto tra il Km 0+000 e il Km 0+500;
  • dal Km 0+900 al Km 1+565ca, in cui si istituisce il limite di velocità di 50 Km/h;
  • dal Km 1+750ca al Km 1+900ca, in cui si istituisce il limite di velocità di 50 Km/h;
  • dal Km 3+485ca al Km 3+600ca, in cui si istituisce il limite di velocità di 50 Km/h;
  • centro abitato di Musile di Piave, posto tra il Km 3+600 e l'intersezione con la S.S. n. 14 "della Venezia Giulia".

 

Comune di Jesolo: limiti di velocità lungo i tratti fuori dei centri abitati della SP n. 46 “Jesolo - Cortellazzo”

Con ordinanza n. 2020/9 del 08/01/2020 è disposta, per inderogabili esigenze di carattere tecnico, di sicurezza della circolazione e di tutela della pubblica incolumità, l''istituzione del limite di velocità di 50 km/h, in entrambi i sensi di marcia, lungo il tratto di S.P. n. 46 "Jesolo - Cortellazzo", compreso tra il km 0+840ca il il Km 5+334ca, di competenza della Città metropolitana di Venezia, posto tra i centri abitati di Jesolo e Cortellazzo.

 
Il settore Viabilità della Città metropolitana di Venezia si scusa con gli utenti per i disagi.
 

 

Tutte le Notizie